Condivide et Impera

Condivide et impera: convinci con il cervello, persuadi con il cuore e influenza per come sei.

Due terzi dell’economia sono influenzati da consigli personali: la credibilità è il solo valore assoluto che possediamo.

Intervista su Vanity Fair

Stiamo andando verso un mondo diverso da quello che conosciamo, un mondo in cui genitori e figli vivono realtà distanti e parallele, un mondo che non ha ancora regole comuni, “non codificato”, destabilizzante: un universo digitale in cui si compra, si vende, si parla, ci si innamora e si fa business. Condivide et impera serve a rispondere ad alcune domande che TUTTI ci facciamo:

  • Come posso creare un’immagine online che generi fiducia?
  • Come e dove trovare le persone “influenti” del mio settore, raggiungerle e allacciare con loro rapporti profittevoli?
  • Chi sono gli influencer? Come misurare chi è davvero influente e come esserlo a mia volta?
  • Come reagire, in caso di crisi, attacchi personali o alla mia azienda?
  • Come misurare le attività che vengono svolte in Rete?
  • È possibile trovare nuove forme di “pubblicità” per i miei prodotti o servizi?
  • Perché le persone usano i social e come posso usarli io, in modo proficuo, oltre che divertente?
  • È possibile fare business usando Internet e le relazioni che si creano sul web?

condivide et impera compertina fronte retro

Queste sono le domande a cui il libro risponde perché in questo mondo che cambia tanto rapidamente – per poter vivere tutti meglio e prosperare – abbiamo il dovere di rimanere al passo, trovando nuove forme di comunicazione e costruendo, tutti insieme, un nuovo codice di comportamento, di educazione e nuove strade per il business.

INDICE

Lo sguardo d’insieme

Noi siamo quello che facciamo

TEORIE

1 – In quali casi è indispensabile fare pubbliche relazioni
Il pubblico
Le nostre relazioni
La vita digitale

2 – Siamo qua per vendere, ma non lo possiamo fare “direttamente”
Vendere da azienda ad azienda. B2B
Vendere da azienda a consumatore finale. B2C
Vendere da persona a persona. H2H

3 – Le persone
Il materiale di cui è fatto il Web non è tecnologico ma organico
I “guardoni”
Gli interessati al prodotto, a te o all’azienda
Un nuovo concetto di VIP
La formula della credibilità
Il passaparola
Noi non compriamo un prodotto ma un modo di essere

4 – I 3 motori sociali
Cooperazione
Condivisione
Comunicazione
Interazione sociale
Quali sono i motivi per cui le persone usano i social?

5 – Come sono fatte le nostre relazioni?
Quante persone crediamo di poter conoscere?
I legami forti, deboli e temporanei

6 – Saliresti su un’auto che si guida da sola?
Ci piacciono le persone simili a noi
Abbiamo comportamenti automatici e stereotipati
Persuadere
Convincere
Influenzare
Manipolare

7 – E tu in che gruppo di persone sei?
Gruppi minimali
I 3 Cerchi concentrici dei gruppi
Interessi momentanei, senza passione
Interessi radicati, con passione
Interessi radicati e amore per il gruppo

8 – Le persone delle quali ci fidiamo
Quando è marketing e quando è una marchetta?
Dove sono collocati gli influencer?
L’adozione delle idee tra innovatori e ritardatari

9 – Chi ha più connessioni…
Il paradosso della celebrità
L’importanza degli Snodi
La viralità

 

 

TECNICHE

10 – Strutture sociali digitali: i social media
Social network: cosa sono e in cosa sono diversi
Blog
Wiki
Forum

11 – La “qualità”degli utenti e delle loro azioni
Inattivo
Consapevole
Amplificatore
Sostenitore (o evangelist)
Ambassador

12 – Mettersi al centro della piazza per ascoltare tutti
“Ascoltare” la Rete con orecchie nuove e selettive
Circoscrivere il campo di azione
Con quante persone parlo? E chi sono?
Chi influenza chi
Ascolto
Monitoraggio

13 – Come scegliere un influencer?
Popolarità
Ingaggio
Canali
Misurare numeri e dati

14 – Come parlare con le persone e come renderle attive
La reputazione come un liquido che si sposta da una persona all’altra
Relazione
Il lavoro deve essere pagato
Il blog, non il nostro
Invio prodotti
Prova prodotti
Il nostro blog corporate
Guest post
Interviste
Co-creazione
Eventi

15 – Reagire per ristabilire la nostra reputazione in caso di crisi
Pulizia nelle pagine di Google
Fare sentire la propria voce in modo accorato
Scusarsi
Regole di ingaggio
Gli “odianti” e l’effetto nano sul gigante

Conclusioni

La trasmissione della felicità

condivide et impera compertina fronte retro